Virtus Entella, Coppolaro: "Modena forte ma lo siamo anche noi"

27.01.2022 21:30 di Marco Pieracci   vedi letture
Virtus Entella, Coppolaro: "Modena forte ma lo siamo anche noi"
TMW/TuttoC.com
© foto di TuttoSalernitana.com

Tra i migliori in campo in occasione del rotondo successo sul Gubbio il difensore della Virtus Entella, Mauro Coppolaro, ha parlato al sito ufficiale del club ligure: "E' stata una partita importante, abbiamo voluto vincerla fin dal primo minuto. A livello individuale ho fatto una buona prestazione, sono contento più che altro di aver aiutato i ragazzi a trovare una vittoria pesante. Mi trovo bene sia da centrale che da terzino, l’approccio alla partita è diverso, le giocate da fare sono differenti, chiaramente da terzino ho più libertà in fase di spinta. Sinceramente non ho una preferenza tra i due ruoli. Quando il Mister chiama io rispondo presente. Fortunatamente fino ad oggi non ho avuto infortuni, stiamo sicuramente lavorando bene in questo senso. Per prevenire gli acciacchi fisici devi condurre una vita regolare, mangiare bene ed allenarti al massimo tutti i giorni e ogni caso tutto questo non sempre basta. Sicuramente è frutto di una questione psicologica. Si arrivava da una brutta retrocessione, dovevamo ripartire e lo abbiamo fatto con alcuni innesti che avevano necessità di integrarsi. Con il lavoro siamo riusciti a rimetterci in carreggiata, non tanto a livello di reparto quanto di squadra. Purtroppo all’inizio abbiamo perso un po’ troppi punti. Dobbiamo continuare su questa strada e pensare a fare più risultati utili possibili. Modena? Non ci devono essere tensioni. Loro sono una squadra forte ma lo siamo anche noi. Questa Entella può giocarsela con chiunque, non dobbiamo avere paura di nessuno ma al tempo stesso non dobbiamo commettere l’errore di sottovalutare gli avversari. Consapevolezza sì, ma rimanendo con la testa sul campo. Sarà una partita aperta, mi aspetto bell’incontro ad alta intensità, ci sarà da divertirsi. Vincerà chi sbaglierà meno".