Vis Pesaro, Bedetti: "L'espulsione di Gennari non è ammissibile"

11.01.2021 16:20 di Giacomo Principato   Vedi letture
Vis Pesaro, Bedetti: "L'espulsione di Gennari non è ammissibile"
TMW/TuttoC.com

Sconfitta pesante per la Vis Pesaro che cade tra le mura amiche contro il Mantova con un pesante 4-1. A fine gara è il vice allenatore Daniele Bedetti a commentare il pesante passivo maturato sul campo: "Analizzando a caldo la partita è difficile commentare un 4-1 in casa. Quello che posso dire in questo momento è che alcuni elementi della rosa hanno avuto un blackout nei primi 20 minuti, e lì è sfumata la partita - le parole riprese da solovispesaro.it -. In settimana lavoreremo cercando di analizzare gli errori per migliorare la prossima volta. Oggi è difficile commentare questo 4-1".

Bedetti commenta il rosso rimediato da Gennari: "L’espulsione non è ammissibile, da un uomo simbolo come Gennari non mi aspettavo una reazione del genere. Ci ha lasciato in 10. Farà mea culpa e ci rifletterà sopra. Le giornate storte capitano a tutti, è capitata anche a lui". Spazio anche al mercato: "La società sa quello che serve a questa squadra. Il responsabile dell’area tecnica si sta adoperando per assecondare le richieste del mister: attendiamo fiduciosi. In tanto articoli dei giornali è stato scritto che arriva Tizio, Caio, Sempronio etc. No abbiamo fatto un’analisi con la società per capire che ci serve in questo momento. Il mercato è lungo, siamo fiduciosi nella società Vis Pesaro e aspettiamo un segnale, che arriverà. Quanto hanno influito le voci di mercato sulla prestazione di Bastianello? Siamo tutti professionisti, non dobbiamo stare a sentire le voci di mercato".