AU Avellino: "Stringiamoci intorno alla squadra e facciamo quadrato"

04.05.2021 15:50 di Francesco Marra Cutrupi   Vedi letture
AU Avellino: "Stringiamoci intorno alla squadra e facciamo quadrato"
TMW/TuttoC.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Intervenuto ai microfoni di Linea Verde Sport su Sport Channel, l'amministratore unico dell'Avellino, Giuseppe D'Agostino ha esternato le sue emozioni al termine della regoular season. Queste le sue parole riprese da Tuttoavellino.it: "Sono nero, arrabbiato come tutti i tifosi. La nostra è una piazza umorale e io mi sono fatto sempre condizionare dai risultati dell'Avellino, da tifoso e da vertice societario. Tra secondo e terzo posto cambia tanto, giocheremo due partite in più, ma questo non significa che non possa cambiare in maniera positiva. Vedo mister Braglia sicuro di sè, è esperto della categoria e dei playoff, ne ha vinti quattro e mai da secondo in classifica. L'amarezza che abbiamo dentro potrebbe trasformarsi in forza durante gli spareggi. Eravamo sicuri di chiudere secondi in classifica dopo il gol di Carriero, anche perché il Monopoli ha giocato una grande partita a Catanzaro, invece ci siamo spenti. Giocheremo il 16 maggio, è una data vicina ma non troppo. Ci prepareremo bene. Avrei dovuto sposarmi, ho già rinviato una volta il matrimonio, sballando un po' i piani. Non so se mi sposerò, penso solo all'Avellino in questo momento. Stringiamoci intorno alla squadra e facciamo quadrato".