Avellino, Capuano: "Primo tempo peggiore, vissuto la gara con rabbia"

16.02.2020 23:50 di Antonino Sergi   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Avellino, Capuano: "Primo tempo peggiore, vissuto la gara con rabbia"

Rinviato nuovamente l'appuntamento con la vittoria per l'Avellino che pareggia in casa con la Cavese. Quest le dichiarazioni in sala stampa del tecnico degli irpini Ezio Capuano. “Abbiamo vissuto la partita con rabbia ma onestamente nel calcio il risultato si ottiene come si vuole oppure ottenere un punto come ha fatto la Cavese quest’oggi. Ma mi permetto di dire che non mi sembra corretto perdere tempo dal 1’ fino all’ultimo minuto. Loro non avevano diversi elementi, ma a noi mancavano Laezza, Bertolo e Zullo. La Cavese ha avuto le occasione soltanto su quattro uscite, non siamo stati bravi a colpire quando abbiamo avuto le occasioni. Sono arrabbiato ma allo stesso tempo sereno. Nel primo tempo siamo stati brutti da vedere, mentre nella ripresa abbiamo cambiato marcia con i cambi, mentre loro sono stati diligenti nel giocare la partita in questo modo. Nella ripresa ho inserito Izzillo per far palleggiare meglio Di Paolantonio. Siamo stati sfortunati perché colpiamo la sesta traversa della stagione, non siamo stati bravi a metterla dentro. Abbiamo messo 40 cross e non abbiamo fatto gol, questo è il calcio. Il primo tempo è stato il peggiore della mia gestione qua ad Avellino. Pozzebon? Sta pagando l’ambientamento, noi crediamo in lui ed oggi ha giocato poche palle ma perché siamo stati noi a giocare male. Alcuni giocatori hanno giocato troppo per sé stesso e nella ripresa li ho cambiati, ma avrei tolto anche altri”.