Capuano: "Sembrava allenassi il Taranto da 3 mesi. Perdere così fa male"

15.09.2022 11:30 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Ezio Capuano
TMW/TuttoC.com
Ezio Capuano
© foto di Andrea Rosito

Nonostante il debutto sulla panchina del Taranto non sia stato foriero di successi, bensì del terzo ko di fila, in sala stampa per mister Ezio Capuano il bicchiere è mezzo pieno: "Sono orgoglioso della prestazione della squadra ma chiaramente a fine gara non posso essere contento per il risultato finale - ha dichiarato il tecnico, come raccolto dai colleghi di mondorossoblu.it - non abbiamo concesso nulla, sembrava che allenassi questa squadra da tre mesi. Perdere in questo modo ti fa male. L'espulsione a fine gara? Sono solo andato dall'arbitro in maniera corretta per chiedere delle spiegazioni. Nel secondo gol loro c'erano almeno tre falli a centrocampo e questi sono episodi che in una partita incidono".

"Abbiamo giocato con sfrontatezza e con coraggio - ha aggiunto Capuano - le occasioni da gol le abbiamo avute noi, ci proponevamo bene in avanti. Negli ultimi 20 minuti abbiamo avuto un calo fisico mostruoso, non sapevo cosa inventarmi con le sostituzioni ma nonostante tutto le abbiamo tentate tutte per cercare di recuperare il 2-1. Sono fiero della prestazione dei ragazzi, li posso solo ringraziare. Ma ti rode molto se perdi in questa maniera, davvero immeritata".