Catanzaro, Martinelli: "Vincere al Barbera non semplice, abbiam carattere"

23.02.2021 12:50 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Luca Martinelli
TMW/TuttoC.com
Luca Martinelli
© foto di Andrea Rosito

"Abbiamo carattere". Parola di Luca Martinelli, difensore del Catanzaro. autore del 2-1 in casa del Palermo, secondo successo esterno consecutivo per i giallorossi. "Non siamo perfetti, sennò giocheremmo in Champions, abbiamo i nostri difetti, ma anche tanti pregi" spiega il 32enne dalle colonne dell'edizione Sicilia & Calabria de La Gazzetta dello Sport. "Io e altri miei compagni ne abbiamo vissute parecchie in carriera, quindi sappiamo come affrontare situazioni complicate: servono equilibrio e obiettività, senza drammi o superficialità. Dopo il 3-0 subito dalla Casertana ci siamo sentiti derubati, vincere a Palermo non era semplice, ma è stato fondamentale".

Martinelli ha segnato il suo primo gol in campionato e il secondo stagionale sempre di testa, sempre su assist di Corapi: "Sui palloni inattivi lavoriamo molto ogni settimana, finora non avevamo avuto troppa fortuna da questo punto di vista così come in generale, perché penso che avremmo meritato vari punti in più. Io sono soddisfatto perché ho dato un contributo su tre punti essenziali per la classifica e il morale. Per carità, ho fatto centro in un grande stadio e contro un grande club, ma contava soprattutto per presentarsi al meglio alle prossime tre sfide".