Martinelli sull'arbitraggio. "Mi sono rotto le p...e, prevenuti nei nostri confronti"

22.11.2021 11:00 di Antonino Sergi   vedi letture
Martinelli sull'arbitraggio. "Mi sono rotto le p...e, prevenuti nei nostri confronti"
TMW/TuttoC.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Luca Martinelli, capitano del Catanzaro, ai microfoni di studiogiallorosso ha parlato così dopo il pareggio di ieri contro la Juve Stabia. "Stiamo vivendo un momento difficile soprattutto per quanto riguarda i risultati, eravamo contratti nel primo tempo però nella ripresa abbiamo fatto la nostra partita. Noi siamo d'accordo con la piazza per il malumore riguardante i risultati ma per quanto riguarda l'impegno non voglio che venga messo in dubbio. Quando mancano i risultati vengono meno anche le sicurezze, in questo periodo purtroppo stiamo commentando risultati non all'altezza delle aspettative: dobbiamo pensare a lavorare e guardare a noi stessi e non la classifica. Arbitraggio? La società è sempre stata pacata e calma ma commentiamo un episodio vergognoso e nitido, un rigore non concesso che è il quarto nelle ultime partite. Ognuno deve fare il proprio e sono sempre prevenuti nei nostri confronti, io mi sono rotto veramente le palle perché non è possibile".