Paganese-Catanzaro, sfida tra ex. Le probabili formazioni

07.12.2019 11:30 di Dario Conti   Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Paganese-Catanzaro, sfida tra ex. Le probabili formazioni

A un passo dal giro di boa. La diciottesima giornata del girone C di serie C, penultima del girone d'andata, si apre con l'anticipo del sabato tra Paganese e Catanzaro, in campo oggi alle 17.30 al 'Marcello Torre' di Pagani. Una scelta, quella di anticipare il match, dovuta agli impegni infrasettimanali delle due squadre, che avranno da recuperare una gara a testa. I campani, infatti, torneranno in campo mercoledì alle 14.30 per il match contro il Catania, rinviato a causa del maltempo, che ha reso impraticabile il terreno di gioco, mentre i calabresi saranno impegnati lo stesso giorno, ma in serata, a Vibo Valentia contro la Vibonese; anche in questo caso partita che non si disputò per la copiosa pioggia caduta al 'Luigi Razza'. Ma il pensiero è ovviamente rivolto alla sfida di questo pomeriggio, dalla quale passano altri punti preziosi, se non determinanti a questo punto della stagione. La Paganese sta rispettando quelle che erano le aspettative iniziali: 20 punti dopo diciassette giornate, con una partita ancora da recuperare, sono un buon bottino per la formazione di Erra, uno degli ex, che vorrà confermare quanto fatto di buono a Caserta. Il Catanzaro dell'altro grande ex Gianluca Grassadonia si trova quattro punti sopra gli azzurrostellati e sono in piena zona playoff. Dopo lo stop interno contro la Ternana, per i giallorossi occorre invertire la rotta, ritrovando una certa continuità tra casa e trasferta, anche perché la classifica è corta.  

QUI PAGANESE - Un pari a Bisceglie e una vittoria pesante sul campo della Casertana. Dopo due trasferte consecutive, la Paganese riparte in casa contro un avversario avvelenato dalla sconfitta interna contro la Ternana e in cerca di riscatto, per non perdere altro terreno nei confronti delle dirette rivali. Mister Erra è soddisfatto dei suoi, ma è consapevole che bisogna continuare a correre, cercando di confermarsi partita dopo partita. Il tecnico può contare sul rientro di Dramè, ma perde Alberti, squalificato. Ancora ai box Campani per un fastidio al ginocchio. Confermato il 3-5-2, con la coppia offensiva formata da Guadagni e Diop, entrambi mattatori del match vinto al 'Pinto'. 

QUI CATANZARO - Seppur in ritardo rispetto alla tabella di marcia prefissata, il Catanzaro è ancora in corsa per il suo obiettivo. La classifica però è corta e ogni partita può avere un peso specifico. Grassadonia alla vigilia è stato chiaro: "Le prossime cinque partite, Coppa Italia compresa, saranno determinanti". Partita importante anche in ottica mercato, che verrà impostato inevitabilmente sulla base di quanto espresso sul campo. Il tecnico giallorosso, grande ex, come lo è Erra, arriva a questa trasferta con numerose assenze. Non ci saranno Maita, squalificato, Casoli, Celiento, Quaranta e Pinna, fermi ai box. Out per scelta tecnica Calì e Magni. Scelte che diventano obbligate in determinate zone del campo. In attacco spazio alla coppia Nicastro-Kanoute, con possibilità di staffetta insieme a Fischnaller e Bianchimano, visti gli impegni ravvicinati. 

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Paganese: (3-5-2): Baiocco; Schiavino, Panariello, Stendardo; Mattia, Gatea, Capece, Caccetta, Perri; Diop, Guadagni. A disp: Scevola, Acampora, Carotenuto, Dramè, Sbampato, Bramati, Bonavolontà, Lidin, Calil, Musso, Scarpa. All. Erra

Catanzaro (3-5-2): Di Gennaro, Signorini, Martinelli, Figliomeni; Statella, Tascone, Urso, Di Livio, Favalli; Nicastro Kanoute. A disp: Mittica, Adamonis, Riggio, Elizalde, Nicoletti, De Risio, Risolo, Bayeye, Novello, Bianchimano, Giannone, Fischnaller. All. Grassadonia

Arbitro: Matteo Gariglio di Pinerolo (assistenti: D'Elia-Niedda)