Pescara, Lescano: "Mi aspettavo inizio importante. Che gruppo che siamo"

28.09.2022 13:30 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Facundo Lescano
TMW/TuttoC.com
Facundo Lescano
© foto di SamBenedettese

Facundo Lescano, bomber del Pescara, ha finora collezionato due gol e due assist: "Non mi era mai capitato di fare così tanti assist e peccato non aver visto Cuppone tutto solo sabato scorso a Foggia altrimenti sarebbero stati tre. Ma sono contento dell'inizio del campionato" racconta l'argentino dalle colonne de Il Centro. Sull'inizio importante del Delfino prosegue: "Se me lo aspettavo? Sono sincero, dico di sì. In ritiro avevamo lavorato davvero bene e la nostra forza è quella di non prendere gol. Deriva dal fatto che fisicamente stiamo bene. E, nonostante un calendario impegnativo, abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti. Un rammarico? Con il Crotone meritavamo almeno il pareggio". Sulle possibilità di andare in doppia cifra per il terzo anno consecutivo invece evidenzia: "Speriamo. Sono partito bene, ma voglio sottolineare di nuovo che gruppo che siamo. Ci aiutiamo a vicenda e avete visto che splendida palla mi ha dato Cancellotti a Foggia? E Cuppone davvero io non lo avevo visto libero. Altrimenti gli avrei passato la palla e gli avrei fatto fare gol volentieri come a Latina. Se mi ha perdonato? Certo, siamo tutti e due salentini...".