Picerno, Giacomarro: "Importante aver mosso la classifica"

19.10.2019 19:20 di Ferdinando Armenante   Vedi letture
© foto di Nicola Ianuale/tuttoSALERNITANA.com
Picerno, Giacomarro: "Importante aver mosso la classifica"

Domenico Giacomarro è intervenuto in sala stampa per analizzare lo 0-0 tra il suo Picerno e la Virtus Francavilla, primo anticipo della decima giornata del girone C.

Ecco le parole del tecnico lucano al termine del match: "Avevamo il pallino della gara in mano ma quando c'è un'espulsione cambia tutto. Un pareggio che prendiamo e teniamo stretto perché serve per il morale ed ottenuto contro una squadra che domenica scorsa aveva fatto 6 gol. Abbiamo concesso poco in tutta la gara, tranne all'ultimo su un errore di Fontana. Va bene così per noi. Da mercoledì abbiamo di nuovo a disposizione i due attaccanti (Santaniello ed Esposito, ndr) che lo scorso anno ci hanno fatto la differenza e senza i gol non andiamo lontano. Oggi abbiamo avute poco occasioni, una di Kosovan ma l'ingenuità ci è costata molto, visto che siamo una squadra che deve salvarsi. Questo punto ci deve far ben sperare per il futuro. Cosa è mancato? Non siamo riusciti a tenere la palla oltre la zona difensiva avversaria, abbiamo tenuto pochi palloni in avanti, rischiando anche il contropiede. Sono mancanze qualitative della squadra e c'è bisogno di lavorare, di tempo per aiutare la squadra e con pazienza per farle migliorare ai ragazzi. Mancanza di ritmo? In 10 partite nessuna squadra ci ha preso a schiaffi ma quando commettiamo ingenuità è normale che la squadra si demoralizzi un po'. Vrdoljak? Sta migliorando, sicuramente è un giocatore in crescita ma di oggi l'unico rimpianto che è non aver giocato tutta la partita in 11 contro 11. L'importante aver mosso la classifica".