Pres Pescara: "Giocare di mattina forse provocazione ma anche necessità"

21.09.2022 19:40 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Daniele Sebastiani
TMW/TuttoC.com
Daniele Sebastiani
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport

Daniele Sebastiani, presidente del Pescara, è d’accordo con il numero uno della Lega Pro, Francesco Ghirelli, che in questi giorni ha aperto il dibattito sull’insostenibilità del caro energia anche per il mondo del calcio e per la società di C ed anche oggi ha ribadito la possibilità di giocare le gare del periodo invernale in tarda mattinata. "Giocare di mattina o nelle ore centrali della giornata? Credo che sia una strada che saremo costretti a percorrere, se non ci saranno segnali e la situazione non migliorerà nei prossimi mesi - ha spiegato il numero uno del Delfino ai microfoni de Il Messaggero. - Sono d’accordo con l’idea del presidente Ghirelli. Certo, giocare di mattina forse è solo una provocazione, ma anticipare all’ora di pranzo o nel primo pomeriggio potrebbe essere una necessità, non una scelta, e non solo per noi della serie C".