Top & Flop di Monopoli-Bisceglie

16.11.2019 22:55 di Ferdinando Armenante   Vedi letture
© foto di Giuseppe Scialla
Top & Flop di Monopoli-Bisceglie

Vince ancora il Monopoli di Beppe Scienza: i gabbiani si aggiudicano anche il derby contro il Bisceglie per 2-1 e salgono a quota 31 punti in classifica nel girone C. Match winner è Carriero con un gol al 45'.

La prima svolta del match arriva dopo appena 9 minuti: in seguito ad un contrasto, Gatto va a muso duro con Rota, lo colpisce con una testata e Vigile espelle il numero 10 del Bisceglie. La fortezza di Sandro Pochesci tiene duro ma cade al minuto 33’: su un tiro-cross di Hadziosmanovic, Fella è appostato sul secondo palo e tutto solo deve soltanto spedire in porta il pallone che vale l’1-0. Il vantaggio del Monopoli dura poco: dopo 4 minuti, arriva il pareggio di Montero sugli sviluppi di un calcio d’angolo, favorito anche da un rimpallo. Ma prima del duplice fischio arbitrale, Carriero – favorito da una deviazione – indovina l’angolo giusto con un diagonale mancino e segna il 2-1 per i suoi.In pratica, il match si decide dopo la prima frazione di gioco: infatti, nella ripresa accade poco o nulla. Il Monopoli cerca il gol del 3-1 ma si spegne col passare dei minuti mentre il Bisceglie, nonostante il modulo a trazione anteriore, non riesce mai ad impegnare seriamente Antonino. Dopo tre minuti di recupero, si chiude la partita: il Monopoli ottiene altri tre punti e per una notte è secondo in classifica.

Come di consueto, ecco i Top & Flop della partita:

TOP

Giuseppe Carriero (Monopoli): Nella serata vincente del Monopoli c’è la sua firma: terza rete in stagione che vale tre punti pesanti ed il momentaneo secondo posto in classifica. E’ colui che fa più movimento in mezzo al campo tra centrocampo e la fase offensiva. Bravo a girarsi bene in occasione del 2-1 ma anche fortunato nella deviazione decisiva che spiazza Casadei. DECISIVO

Álvaro Montero (Bisceglie): Schierato a sorpresa da Pochesci, l’attaccante uruguaiano rimane ‘solo’ nel reparto dopo pochi minuti, complice l’espulsione di Gatto. Nonostante ciò, cerca di far salire la squadra come può, sfruttando la sua stazza importante. Ha una sola occasione in tutta la partita e la sfrutta, segnando il primo gol stagionale. PREZIOSO

FLOP

Luigi Cuppone (Monopoli): Se Fella trova il gol (il nono stagionale), lui è invece abulico e poco incisivo sul match. Non ha nessuna palla goal e tantomeno riesce ad andare alla conclusione. Era la sua occasione, vista l’assenza di Jefferson questa sera ma Scienza decide di sostituirlo dopo meno di un’ora. ANONIMO

Alessandro Gatto (Bisceglie): Irritato dalla durezza del contrasto subito e da qualche parolina di Rota, decide di vendicarsi da solo colpendolo con una testata. Peccato che l’arbitro sia a pochi passi da lui e non può far altro che estrarre il cartellino rosso dopo appena 9 minuti di gioco, lasciando i suoi in 10 per tutta la partita in pratica. FOLLE