Top & Flop di Palermo-Vibonese

10.04.2021 17:30 di Dario Conti   Vedi letture
Top & Flop di Palermo-Vibonese
TMW/TuttoC.com
© foto di Andrea Rosito

Finisce senza reti l'anticipo della 35^ giornata del campionato di serie C, girone C: al "Barbera" Palermo e Vibonese non vanno oltre lo 0-0, al termine di un match combattuto. Nel primo tempo, vanno meglio gli ospiti, che creano qualche insidia con Spina. Nei secondi 45' si accende il match e i portieri si rendono i veri protagonisti: Pelagotti si oppone ai tentativi dello stesso Spina e del neoentrato La Ragione. Miracoloso è, invece, l'intervento nel finale di Mengoni, che prende il posto dell'infortunato Marson, sulla conclusione ravvicinata di Floriano. Arriva così un punto che accontenta più gli ospiti per il discorso salvezza, mentre il Palermo manca ancora l'appuntamento con la vittoria e rimane in bilico per la zona playoff. Ecco i top & flop del match:

TOP 

Marong (Palermo): il difensore, promosso titolare, non sfigura e prova a dare quel quid in più alla manovra offensiva rosanero, piuttosto prevedibile. Buona copertura, ma anche predisposizione alla fase offensiva. Una delle note positive per mister Filippi. DETERMINATO. 

Spina e Mengoni (Vibonese): positiva anche la prestazione dell'attaccante, che mette spesso in apprensione la retroguardia rosanero, andando alla conclusione verso la porta di Pelagotti in un paio di circostanze. L'estremo difensore calabrese sostituisce l'infortunato Marson e pur giocando solo i secondi 45' di gioco si mostra reattivo in ogni situazione. Nel finale compie un vero miracolo su Floriano, negando il gol-beffa. DINAMICO e MURO   

FLOP

Silipo (Palermo): punta poche volte l'avversario e osa poco. Non la sua miglior prestazione. DELUDENTE. 

Nessuno (Vibonese): gli ospiti non sfigurano al "Barbera", al cospetto di un avversario in lotta per un posto nella griglia playoff. Manca il gol ad una prestazione che lascia ben sperare. ORDINATI.