Top & Flop di Taranto-Latina

26.09.2021 16:50 di Maurizio Calò   vedi letture
Top & Flop di Taranto-Latina
TMW/TuttoC.com
© foto di Sinisa Erakovic/Foto Olimpia

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il Taranto. In un secondo tempo migliore del primo con più convinzione e determinazione i rossoblu pugliesi conseguono un'importante vittoria per la classifica per il morale. Primo tempo sinceramente molto condizionato dal clima caldo che oggi era presente a Taranto. Ritmi bassi e pochissime emozioni con il Latina che ha avuto una maggiore predisposizione al possesso palla e al controllo del match. Le palle gol più nitide sono state di Giovinco che per ben due volte si è presentato davanti al portiere Cardinali che pero' è stato bravo a respingere le conclusioni. Di fatto nulla di che per il Latina ma qualche apprensione nella difesa rossoblù c'e' stata soprattutto per un Riccardi non sempre concentrato. Nella ripresa sembrava lo stesso leit motiv ma il Taranto è cresciuto e sono, non a caso, arrivate le due marcature. Primo gol di Pacilli che sfrutta un cross di Giovinco nonche' la deconcentrazione della difesa del Latina battendo il portiere Cardinali. Secondo gol davvero bello. Cross di Civilleri assist al volo di Saraniti e gol di Giovinco in piena area di rigore. Un uno-due molto duro che colpito psicologicamente il Latina che ha provato a rispondere nel finale. Da segnalare un palo di Rossi ma poco altro. Tanti calci d'angolo per il Latina ma poche occasioni. Alla fine risultato meritato per il Taranto che consegue, dunque, tre punti d'oro per l'obiettivo primario dei rossoblù ovvero la salvezza. Latina sconfitto ma squadra che ha dimostrato comunque alcune qualità. Ora i top e il flop della partita.

TOP

Giovinco ( Taranto): giocatore indispensabile per questa squadra. Per la sua qualità e per la sua esperienza. Anche oggi in una gara sporca e complicata ci mette il suo talento e il suo estro. Determinante nel primo gol, fondamentale nel secondo. Vera anima di qualità di questa squadra. E se continua cosi potrà davvero essere il fattore fondamentale di questo campionato. DECISIVO.

Tessiore ( Latina): il più positivo nel Latina. Mette spesso in difficoltà l'asse di destra del Taranto. Un giocatore di qualità e di sostanza che dimostra la sua importanza nello scacchiere di Di Donato. PRECISO.

FLOP

Riccardi ( Taranto): oggi l'esperto difensore del Taranto è apparso un po nervoso e deconcentrato specie all'inizio. Regala corner a destra e a sinistra al Latina e alcune volte non dimostra la sicurezza che sempre si è vista fino ad oggi. SPAESATO.

Giorgini ( Latina): non impeccabile sui gol del Taranto. Era sembrato pronto nel primo tempo ma nella ripresa si distrae spesso e infatti è responsabile sui due gol subiti dal Latina. Deludente come tutta la difesa laziale. DISTRATTO.