Vibonese, Galfano: "Gol poteva ammazzarci, ma non abbiamo mollato"

26.11.2020 10:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Vibonese, Galfano: "Gol poteva ammazzarci, ma non abbiamo mollato"
TMW/TuttoC.com
© foto di Antonio Abbate/TuttoLegaPro.com

Pari in rimonta ieri per la Vibonese nel recupero contro il Foggia. In sala stampa c'è la disamina di mister Angelo Galfano: "Noi avevamo iniziato bene, non credo che avevamo sbagliato l'approccio. Solo che se dopo un quarto d'ora subisci un gol in quella maniera - e credo pure che ci fosse anche un fallo netto, - cambia tutto, a livello psicologico poteva ammazzarci, invece la squadra ha dato dimostrazione di grande personalità e carattere, non ha mollato ed è riuscita a pareggiarla. Onestamente poi devo fare i complimenti al portiere avversario che ha fatto parate incredibili, avendo noi almeno 5 occasioni clamorose. Peccato perché la squadra meritava qualcosa in più. Cosa ho detto a fine gara ai miei? Dopo il gol siamo andati in difficoltà e avevo detto di giocare con determinazione e cattiveria, devo fare i complimenti ai giovani: abbiamo iniziato con 6 under e abbiamo finito con 8".