Vis Pesaro, Banchini: "Bene rigiocare subito, vogliamo riscattarci"

27.09.2021 22:40 di Marco Pieracci   vedi letture
Vis Pesaro, Banchini: "Bene rigiocare subito, vogliamo riscattarci"
TMW/TuttoC.com

Il tecnico della Vis Pesaro, Marco Banchini, non vede l'ora di tornare in campo per dimenticare l'ultimo ko interno: "Dopo la gara persa con la Pistoiese è un bene per noi rigiocare subito, una partita che ovviamente ci è spiaciuto perdere, poterci riscattare immediatamente è fondamentale. L'abbiamo persa dal punto di vista agonistico, non l'abbiamo giocata con la giusta determinazione e convinzione. Dopo aver speso molto emotivamente nelle partite precedenti, non siamo riusciti a ricaricarci in settimana ed ora ci sono solo due giorni alla prossima partita, dobbiamo trovare tutte le energie possibili per interpretare la gara nel modo giusto. Il problema è aver preso ancora goal nei primi minuti e questo va assolutamente evitato. Quando si prende goal non è colpa dei difensori ma della fase di non possesso di tutta la squadra.  A me piace un calcio propositivo, aggressivo, dove è normale rischiare qualcosa, ma dobbiamo interpretare i diversi momenti della gara.   Devo analizzare la situazione in maniera lucida ed analitica, ogni domenica giochiamo con quattro-cinque under di cui la maggior parte all'esordio in serie C, quindi certi errori dobbiamo metterli in conto. La voglia di aiutarsi non deve mai mancare, anzi deve contraddistinguerci in campo per l'attitudine pro-attiva. La Viterbese ha fatto buone prestazioni nelle ultime partite, con il Cesena ha perso di misura immeritatamente e a Pescara ha sfiorato il successo. Hanno giocatori offensivi importanti per la categoria con caratteristiche individuali di dribbling, passaggi filtranti, tiri da lontano, hanno compattezza di squadra, aggressività, un'ottima compagine costruita con qualità. Questa sarà una partita difficile, dobbiamo pensare a noi stessi, a mettere in campo l'agonismo ed i contenuti dimostrati fino ad ora, dimenticando la brutta partita contro la Pistoiese. Abbiamo imparato la lezione e siamo fortemente determinati a riprendere il nostro percorso".