INTERVISTA TC - Bertotto: "Siena uno dei ricordi più belli della carriera"

18.11.2019 23:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
INTERVISTA TC - Bertotto: "Siena uno dei ricordi più belli della carriera"

Giornata importante per il Siena che compie 115 anni di storia, tra i protagonisti anche Valerio Bertotto. L'ex allenatore di Viterbese e Pistoiese ha vestito la maglia bianconera per due anni in massima serie. Lo stesso Bertotto ha rilasciato in esclusiva alcune dichiarazioni ai microfoni di TuttoC.com.

Oggi sono 115 anni di storia del Siena.
"Un traguardo importante per una storica città e con una tifoseria appassionata ed orgogliosa della propria identità. Ho fatto due stagioni in Serie A, mi sono trovato benissimo e rimane uno dei miei ricordi più belli".

Un Siena che rende meglio in trasferta rispetto che in casa.
"Davvero dei dati particolari agli antipodi. Sicuramente per trovare ancor più continuità,nonostante stiano facendo un ottimo campionatol, dovranno migliorare la media punti in casa".

Un'altra squadra toscana è la Pistoiese.
"La Pistoiese l’ho allenata, esperienza breve ma molto intensa. Abbiamo vinto tre gare su quattro con una salvezza conquistata direttamente. Devo ringraziare il presidente per aver avuto fiducia nel mio operato e tutti i ragazzi che si sono messi completamente a disposizione".

A Viterbo l'ennesimo cambio in panchina e ne potrebbero arrivare altri, come te lo spieghi?
"Sul cambio beh, forse bisognerebbe avere dei progetti tecnici ben definiti, cosa che spesso non succede. Succede anche nonostante tu faccia bene e ti trovi come regalo un comunicato che ti solleva dall’incarico".