INTERVISTA TC - Dg Carpi: "Il nostro obiettivo è raggiungere la salvezza"

02.11.2020 14:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Dg Carpi: "Il nostro obiettivo è raggiungere la salvezza"
TMW/TuttoC.com

La squadra del momento del Girone B è sicuramente il nuovo Carpi, targato Pochesci. A lavorare dietro le quinte nelle vesti di direttore generale Alfonso Morrone, queste le sue parole rilasciate a TuttoC.com: 

Un lunedì mattina da prima in classifica.
"Vincere giocando bene a cospetto di una squadra che gioca bene vale doppio. Siamo contentissimi, ci fa piacere ma rimaniamo con piedi per terra. Il nostro obiettivo è raggiungere la salvezza. "

C'è stata un po’ di confusione iniziale ?
"Sicuramente si, anche fisiologica e normale con il cambio societario.  Da una ventina di giorni ci siamo consolidati con figure ben definite ed io essendo il direttore generale rappresento la proprietà. A partire da Mussi capo dell’area sportiva e poi Viola Baisi che cura il marketing e Ileana Raviola che cura la parte amministrativa ed Enrico Bonzanini che cura l area comunicazione e David Di Michele responsabile dell'area partner. Anche questa stabilizzazione societaria ha contribuito che ad oggi abbiamo classifica molto soddisfacente."

Mister Pochesci cosa sta trasmettendo ?
"Molta determinazione e fame di far bene. Soprattutto nella fase iniziale ha tirato fuori il meglio dai ragazzi giovani e da chi ha collezionato poche presenze in C. La società è soddisfatta perché vediamo che stanno trovando spazio importante giocatori che negli anni passati sono stati utilizzati poco nei rispettivi club."

Come vivete questo periodo particolare di emergenza legata al COVID ?
"A fronte dei ricavi che sono sempre di meno, i costi fissi sono aumentati per fronteggiare questo momento di emergenza COVID. 
Apprezzo con piacere che siamo passati ai test rapidi che abbattono i costi e so che è imminente l'stituzione di un fondo perduto da parte della Figc. 
Auspico anche un rinvio delle scadenze federali che darebbe ossigeno alle società."

Cosa pensa del budget diviso per minutaggio all'interno dei gironi?
"Secondo me cosa è una cosa giusta perchè ogni girone è diverso dall'altro. Condivido il fatto che i famosi 15 milioni siano divisi in 5 milioni per ciascun girone. 
Io non entro nel merito ma è giusto che io gestisca questo capitale con le altre 19 società del mio girone."