INTERVISTA TC - Ds Albinoleffe: "Stagione atipica, per noi il Covid una tragedia"

26.12.2020 18:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Ds Albinoleffe: "Stagione atipica, per noi il Covid una tragedia"
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico De Luca

“Un Natale particolare in tono dimesso.. Abbiamo vissuto e stiamo vivendo un anno che entrerà nella storia come uno dei più catastrofici dell'umanità”. Simone Giacchetta, direttore sportivo dell’Albinoleffe, analizza ai microfoni di TuttoC una stagione diversa dalle altre: “Atipica, piena di problemi ansie e stress. Noi abbiamo vissuto il Covid-19 come una tragedia che ci stava investendo pericolosamente in prima persona e alla luce di tante problematiche al momento possiamo considerare positiva la stagione, ma sappiamo che non siamo arrivati nemmeno al giro di boa e che il campionato sarà ancora più duro da ora in avanti”.

Chiudete il 2020 on un pareggio.

“È stata una gara molto combattuta ed equilibrata, il pareggio di fatto è la conseguenza di questo equilibrio anche se all’ultimo istante della partita abbiamo sbagliato il match point a portiere battuto, cosa che nelle ultime partite ci accade spesso”.

Cosa ci possiamo aspettare a gennaio?

“Sarà un mercato fortemente condizionato dal Covid, per quanto questo abbia anche impedito a molte società di avere sempre a disposizione l'intera rosa. Per quello che ci riguarda se ci sarà l'opportunità di avere situazioni migliorative sia come composizione della rosa sia come qualità. Non ci faremo trovare impreparati”.

Questa situazione condivisioni le classifiche?

“Sì, il Covid non ha solo condizionato le classifiche, ma anche molte scelte strategiche delle società e inoltre ha condizionato fortemente l'impiego delle risorse economiche per la composizione delle rose”.