INTERVISTA TC - DS Gozzano: "Due o tre giocatori per migliorare rosa"

03.01.2020 18:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - DS Gozzano: "Due o tre giocatori per migliorare rosa"

Alex Casella, direttore sportivo del Gozzano, è intervenuto ai microfoni di TuttoC.com per fare il punto sulle strategie di mercato del club rossoblu:

Che 2020 deve essere per il Gozzano?
"Sicuramente un anno importante, nel quale dobbiamo fare meglio dell'ultima parte del 2019. La società ci tiene a confermare la categoria, siamo convinti di avere le capacità e le potenzialità per farlo. Sin dal primo giorno in cui siamo saliti dalla D, ci siamo detti che la C per il Gozzano è come la Champion's League. Lotteremo fino all'ultimo per rimanerci, come squadra, piazza e società". 

Bicchiere mezzo vuoto o mezzo pieno?
"Mezzo pieno direi, è vero che ci manca qualche punto e che abbiamo subito tanti gol negli ultimi dieci minuti di partita, dobbiamo migliorare qualcosa dal punto di vista della gestione. Abbiamo però nel Girone A tra i giovani più interessanti, per citarne uno Crespi che ha ricevuto la convocazione in Nazionale. Abbiamo alcuni profili seguiti da club di A e B, questo per rimarcare il lavoro che facciamo a Gozzano, basato sui giovani e sulla loro crescita. La Serie C deve essere una fucina di talenti per le categorie superiori, e in questo noi crediamo tantissimo, anche in Serie D abbiamo sempre lavorato per lanciare giocatori. Ricordiamoci Messias, Petris ed Evans, andati al Crotone, Mangraviti che ora gioca in Serie A col Brescia. Quest'anno abbiamo fatto delle ottime cose, dobbiamo raccogliere qualche punto in più rispetto visto che ne abbiamo perso qualcuno per strada". 

Che mercato sarà quello del Gozzano?
"Sarà un mercato attento, nel quale cercheremo di migliorare quanto più possibile la rosa, vogliamo alzare il livello perché comunque sia i punti ottenuti ad oggi non basterebbero per salvarci direttamente. Oltre a lavorare di più e con più voglia per conquistare punti la domenica, dobbiamo dare la possiblità al mister di avere elementi che alzino il livello della squadra. Proveremo a portare a Gozzano almeno due o tre giocatori che migliorino ulteriormente un gruppo già competitivo".