INTERVISTA TC - Ds Gubbio: "Inizio difficile, siamo pronti"

17.09.2020 10:20 di Raffaella Bon   Vedi letture
Stefano Giammarioli
Stefano Giammarioli

Il Ds del Gubbio Stefano Giammarioli commenta ai microfoni di TuttoC.com la composizione dei gironi e i calendari stilati ieri a Firenze: "Si è scelta la via della continuità, una situazione prevedibile anche se si sperava in una posizione geografica trasversale però credo che sarà un campionato affascinante con tante piazze importanti. Per i calendari c'è sempre curiosità inizialmente ma dobbiamo scontrarci con tutti. Abbiamo un inizio difficile però prima o poi bisogna affrontare ogni squadra. Il Gubbio è pronto"

Cosa pensa della liste a 22?
"Questi cambiamenti andrebbero programmati nel tempo, a maggior ragione in un periodo di crisi come questo. Devono essere i presidenti, in base al loro budget, a decidere quanti giocatori tesserare. Spero che la Lega controlli che tutto sia garantito, è questo il passaggio più importante".

Condivide la posizione dell'AIC?
"Ritengo giusto che i calciatori vengano tutelati. Quelli nati dal 1998 in poi hanno grosse difficoltà a trovare spazio. La maggior parte delle società hanno giocatori valorizzati, per cui in realtà la lista si restringe a 17-18 elementi".