INTERVISTA TC - Ds Renate: "Contrario alle liste a 22. Sciopero? E' un diritto"

05.09.2020 10:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Ds Renate: "Contrario alle liste a 22. Sciopero? E' un diritto"

Liste a 22, mercato che si accende ed un Renate che vuole ripetere le gesta dello scorso anno. A tal proposito, ai microfoni di TuttoC.com, è intervenuto il direttore sportivo del club lombardo Antonio Obbedio.

Cosa pensa del possibile sciopero dei calciatori?
"È un loro diritto come per tutte le altre categorie di lavoratori,in questo modo manifestano il loro disappunto sulle nuove direttive". 

Sta facendo discutere questa lista a 22.
"Sono contrario alla lista per due motivi: primo per i tempi d'applicazione, ci voleva dal mio punto di vista almeno un anno d'anticipo per far programmare le società. Secondo motivo ritengo sia più razionale che una società abbiente possa fare investimenti maggiori".

Cosa si aspetta dalla prossima stagione?
"Vogliamo cercare di ripetere e possibilmente migliorare il percorso importante dello scorso anno che è stato interrotto sul più bello".

Come vi muoverete sul mercato che sta entrando nel vivo?
"Stiamo valutando gli ultimi  inserimenti in diversi ruoli".

Gironi nuovamente come lo scorso anno, cosa ne pensa?
"Per noi non c'è differenza, accettiamo quello che la Lega deciderà".