INTERVISTA TC - DS Rieti: "Parlare di programmazione è assurdo"

01.01.2020 08:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
INTERVISTA TC - DS Rieti: "Parlare di programmazione è assurdo"

Vincenzo Minguzzi, direttore sportivo del Rieti, ai microfoni di TuttoC.com ha commentato il nuovo corso del Rieti in vista del 2020 appena cominciato.

Cosa si vorrebbe per questo Rieti?

Parlare di programmazione in questo momento è assurdo: c'è da rimettere insieme una squadra con sei mesi di ritardo. Si fa un'operazione abbastanza difficile, quello che riusciremo a fare lo dirà il campo. Speriamo di ridare credibilità verso l'ambiente, i tifosi e le altre componenti. Vogliamo ripartire e lavorare seriamente, come abbiamo sempre fatto”.

Un augurio ai tifosi del Rieti e ai lettori di TuttoC.com?

L'augurio è quello di passare un sereno 2020. Abbiamo bisogno del sostegno dei tifosi del Rieti, della loro vicinanza. Sarà tutto tremendamente complicato, loro saranno sicuramente al nostro fianco".