INTERVISTA TC - DS Rimini: "Calamai preso per sostituire Agnello"

31.01.2020 21:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
INTERVISTA TC - DS Rimini: "Calamai preso per sostituire Agnello"

Ivano Pastore, direttore sportivo del Rimini, ha fatto il punto sul mercato biancorosso dopo il gong di chiusura in esclusiva a TuttoC.com:

"Il grosso lo avevamo già fatto durante gennaio, mettendo dentro giocatori importanti come Letizia, Mendicino, Remedi, Agnello, che purtroppo si è fatto male. Dovevamo finire di completare la squadra e così abbiamo deciso di coprire alcuni ruoli con caratteristiche differenti".

Anche Calamai arrivato nelle ultime ore. 
"Andrà a sostituire Agnello infortunato, con caratteristiche diverse rispetto a quest'ultimo, più simili a quelle di Remedi". 

Ingaggiato anche il giovane Simone Barone. 
"Sì, Santopadre ha chiesto di essere ceduto, è andato dove poteva trovare più spazio, è andato a Potenza. Dovevamo chiudere quella casella, avendo solo due portieri. Ha un contratto con lo Spezia, parlando con Angelozzi c'è stata l'opportunità di portarlo e farà questi cinque mesi con noi".

Un colpo che ti ha sorpreso al netto del Rimini?
"La Triestina ha piazzato ingaggi importanti, Brivio, Laverone, Sarno. Ma credo che la Fermana prendendo Neglia, sfruttando gli ottimi rapporti col Bari, penso che abbia fatto un ottimo colpo".

Finisce qui per il Rimini il mercato o andrete sugli svincolati?
"No, finisce qui, sperando che gli acquisti si rivelino azzeccati".

Si torna in campo col Carpi.
"Sicuramente un avversario importante ma dobbiamo obbligatoriamente cambiare il ruolino di marcia. Sarà una gara dove daremo tutti noi stessi".