INTERVISTA TC - Graziani: "Mantova C meritata. Playoff? Una forzatura"

30.05.2020 07:30 di Raffaella Bon   Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
INTERVISTA TC - Graziani: "Mantova C meritata. Playoff? Una forzatura"

Gabriele Graziani, primatista di gol col Mantova e anche ex di Arezzo e Siena, ai microfoni di TuttoC.com ha commentato la promozione dei biancorossi in C e le ultime novità in Lega Pro.

Il Mantova salirà in C.
"Giusto: campionato stradominato, se l'è meritato. Quando vinci così il merito è di tutti, staff, società, giocatori, tifosi. È una vittoria di gruppo, il team è solido e la squadra allestita è importante".

La Serie C riparte anche se direttamente dai playoff.
"Capisco le esigenze della FIGC però questo voler a tutti i costi finire i campionati la vedo come una forzatura. Il calcio è spettacolo e lo spettacolo va fatto col pubblico. È come proiettare un film in una sala vuota, allestire uno spettacolo teatrale senza spettatori. Avrei chiuso diversamente, pensando più alla prossima stagione".

L'Arezzo farà i playoff?
"Credo che abbia voglia di ridare calcio alla città. I calciatori hanno voglia di rigiocare. Però capisco che i parametri richiesti per giocare sono sinceramente importanti per una società di C tra sanificazione e tamponi. È una spesa che incide altamente sul bilancio. Per tanti club potrebbe essere un costo troppo alto, considerando che non ci saranno nemmeno gli incassi visto che si giocherà a porte chiuse".

E il Siena?
"Anche loro potrebbero disputarli ma anche loro, come le altre squadre di C, avranno il problema dei costi. I bianconeri, comunque, hanno disputato una stagione in linea col campionato che dovevano fare anche se hanno avuto un po' troppe difficoltà tra le mura amiche".