INTERVISTA TC - Jeda: "Scazzola era quello che serviva al Piacenza"

19.02.2021 18:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Jeda: "Scazzola era quello che serviva al Piacenza"
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico De Luca

L'ex attaccante, tra le altre di Piacenza, Catania e Novara, Jeda parla ai microfoni di TuttoC.com del momento delle tre squadre.

Con Scazzola in panchina il Piacenza ha cambiato marcia...
"Il cambio in panchina sicuramente sta funzionando alla grande e secondo me serviva. Scazzola è un allenatore esperto e molto bravo".

Cosa sta funzionando ora e cosa invece non andava prima?
"L'arrivo di qualche giocatore nuovo ha aiutato nel dare una scossa. Forse prima c’era poca consapevolezza, quella che ora c’è e l'arrivo di elementi nuovi ha aiutato".

Come valuti la prossima partita?
"La prossima sarà una partita molto importante e come ha detto il presidente bisogna dare continuità al ritmo e ai risultati altrimenti non serve a nulla. Chiaro che si troverà davanti un Lecco in grande salute".

Che ne pensi del momento del Catania?
"A parte l’ultima partita non è andato malissimo, sicuramente può fare meglio però ha tempo per farlo. Chiaro che il passaggio di proprietà in questo momento darebbe tranquillità all’ambiente. La prossima giornata sarà difficile ma il Catania ha la squadra per competere e non deve temere nessuno".

E del Novara?
"Purtroppo viene da un periodo un po’ turbato a livello societario e questo influisce su il resto. Bisogna che la società dia tranquillità a tutto l’ambiente altrimenti diventa difficile fare un campionato importante. Si era sparsa la voce che ci fosse qualcuno interessato ma purtroppo forse erano voci. Il Novara sia come squadra sia come città merita una società all’altezza".