INTERVISTA TC - Magni: "Mercato di occasioni. Il Bari uscirà alla distanza"

01.01.2021 21:00 di Raffaella Bon   Vedi letture
INTERVISTA TC - Magni: "Mercato di occasioni. Il Bari uscirà alla distanza"
TMW/TuttoC.com
© foto di Carlo Giacomazza/CGP Photo Agency

Che mercato sarà quello che inizia in questo 2021? La redazione di TuttoC lo ha chiesto all’agente Alessandro Magni: “Penso sarà un mercato basato sulle occasioni e sull’usato sicuro. Le società hanno budget bloccati, ma soprattutto problemi di liquidità che impediscono di aggiungere ingaggi pesanti nella gestione finanziaria. Scambi e arrivi me li aspetto ma tra giocatori con stipendi simili e con pagamenti posticipati”.

Quali squadre di Serie C si muoveranno di più secondo lei?

“Quando si parte con l’obbligo di vincere è sempre difficile e bastano poco per scatenare polemiche e malumori. Il Bari ha una squadra da promozione e sono sicuro che sulla distanza verrà fuori anche se in un girone difficile come del resto già si sapeva. Il mercato non mi sembra al momento offrire soluzioni risolutive e il rischio è quello di ritardare la maturazione della squadra. In ogni caso va detto che la Ternana sta facendo benissimo però mi aspetto che Bari e Palermo escano sulla distanza”.

Una delle novità sarà l’arrivo di Tacopina a Catania.

“È persona seria e conosce bene il calcio italiano. Catania poi, dopo anni di problemi gravissimi, merita di essere rilanciata. Mi aspetto che il mercato del Catania porti novità importanti anche perché a Venezia partendo dalla D, Tacopina ha saputo far fare il doppio salto alla squadra puntando sempre sul meglio che il mercato offriva ma sempre lavorando con intelligenza e scegliendo giocatori di categoria”.

Come giudica l’andamento dei suoi assistiti?

“Ho due squadre che stanno stanno cercando un difensore centrale. Abbiamo appena svincolato Thadee Kaleba dall’Amiens e dopo la sua esperienza al Chievo con la Primavera potrebbe rientrare in Italia con questo mercato”.