INTERVISTA TC - Pistoiese, Vano: "Niente alibi, guardiamo solo avanti"

27.10.2021 15:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
INTERVISTA TC - Pistoiese, Vano: "Niente alibi, guardiamo solo avanti"
TMW/TuttoC.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Un buon momento per la Pistoiese, che dopo il pareggio di Imola ha trovato una preziosa vittoria contro il Montevarchi. Un successo firmato Michele Vano. TuttoC.com ha fatto il punto in casa arancione proprio con l'attaccante:

La vittoria che mancava da quasi un mese, quanto è importante?
"Sicuramente molto importante. Non vincevamo da un po' ed era fondamentale fare punti per risalire la classifica".

E quanto è importante per te essere tornato al gol?
"È vero ma è più importante il risultato e la prestazione di squadra, la prova del singolo viene di conseguenza".

Un avvio di stagione complicato per voi, si poteva fare meglio?
"La squadra è stata costruita all'ultimo visto il ripescaggio, ma non deve essere un alibi. Sono due mesi ormai che lavoriamo insieme, adesso guardiamo al futuro, inutile pensare al passato".

Questo Girone B sembra molto competitivo, per qualcuno il più difficile della C quest'anno.
"Non saprei, sicuramente le partite sono tutte equilibrate. I risultati fin qui dimostrano che si può vincere e perdere contro chiunque".

Questa estate il tuo nome è stato accostato a diversi club, perché hai scelto la Pistoiese?
"Mi ha chiamato il direttore, che avevo avuto a Carpi. Mi ha dato fiducia e l'ho voluta ripagare".

Qual è il punto forte di questa Pistoiese sul quale spingere per risalire la classifica?
"Essere appunto squadra. Fare gruppo, cosa che già siamo. Stiamo lavorando bene, ci vogliamo togliere tante soddisfazioni".

Domenica la trasferta di Cesena, quasi un testa coda. 
"Loro stanno facendo un buon campionato, sono secondi a un punto dalla Reggiana. Noi andremo lì per giocare la nostra partita".