Ag. Bollino: "Se non si fosse fatto male, sarebbe ancora al Bari"

06.08.2019 19:30 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ag. Bollino: "Se non si fosse fatto male, sarebbe ancora al Bari"

Mauro Bollino, prospetto offensivo classe '94, dopo la sfortunata annata a livello personale col Bari è attualmente svincolato. E ai microfoni di TuttoBari.com il suo agente è intervenuto per analizzare l'annata: "L’esperienza è stata bellissima sia per il blasone della città che per la bellezza della tifoseria. Purtroppo per la regola degli under e alcune scelte, non ha avuto modo di mostrare a pieno il suo valore, anche se quando è stato chiamato in causa, non ha sfigurato. Un esempio è il gran gol contro la Nocerina. Se non si fosse fatto male, in quanto tesserato del Bari, sarebbe senza dubbio tornato, ma l’infortunio ha frenato tutto. Il Bari, giustamente, con le sue importanti ambizioni ha bisogno di un calciatore fisicamente pronto sin da subito, cosa che Bollino, in virtù del grave infortunio subito, non può garantire. Sul mio assistito ci sono due o tre squadre di Serie C interessate, ma la sua priorità è quella di  tornare a casa, a Palermo. Attendiamo ulteriori sviluppi. Se dovesse ben figurare, non escludo in futuro un ritorno ai galletti, essendo molto attenti alla sua situazione”.