Como, a Sondalo anche Fausto Rossini

16.07.2010 21:15 di Francesco Moscatelli  articolo letto 5064 volte
Fausto Rossini
Fausto Rossini

Sarà il primo giorno di scuola sabato 17 luglio per il Como della coppia Garavaglia-Brevi. La società in una nota sul proprio sito comunica i 22 in partenza per la località valtellinese di Sondalo:

Tornaghi, Ciapessoni, Rudi, Franco, Bruno, Maggioni, Fautario, Riva, Ardito, Fortunato, Piraccini, Ossohuo, Prandelli, Cozzolino, Porro, Da Dalt, Chirieletti, Roger Eshmann, Martani, Pain, Dattoma, Rossini.

Presenti dunque nell’elenco tre giovani scuola Inter annunciati in settimana: il portiere Paolo Tornaghi (per lui un ritorno in riva al Lario), il terzino sinistro Simone Fautario e il centrocampista esterno Fortunato.

Mancherebbero per la loro posizione contrattuale dunque soltanto le firme, ma il loro passaggio in azzurro sarebbe cosa fatta. Nulla da fare invece al momento per le due rondinelle Martina Rini e Antonio Magli i cui nomi sono stati più volte accostati agli azzurri ma che non rientrano nell’elenco di coloro che si presenteranno alle 11.30 al centro Vallesana di Sondalo. Mancano inoltre i due portieri della scorsa stagione, Zappino e Malatesta, sostituiti dalla linea verde rappresentata appunto da Tornaghi ('88) e Ciappesoni ('93). Ma la vera chicca -e sarebbe una sorpresa dopo un'estate interlocutoria- è rappresentata da Fausto Rossini che cercherebbe a Como un rilancio dopo annate contrassegnate da grandi palcoscenici ma anche da lunghi e problematici infortuni. 

Tante le curiosità attorno a questo Como che parte a fari spenti: a provare a gettare una luce la conferenza stampa annunciata dalla società per le ore 14 di sabato, dopo il pranzo della squadra e la consegna del materiale tecnico.