Giaccherini: "Cesena può sognare in grande. Favorita? Il Modena"

27.10.2021 23:45 di Giacomo Principato   vedi letture
Giaccherini: "Cesena può sognare in grande. Favorita? Il Modena"
TMW/TuttoC.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Parola a Emanuele Giaccherini tra le pagine di tuttocesena.it con l'ex fantasista bianconero che si racconta e parla della squadra romagnola: "Lo ammetto: sono stato indeciso sino alla fine se tornare o meno a Cesena. Sino a luglio mi sono sentito quasi quotidianamente con l’amico Lelli. Avrei voluto chiudere dove tutto era cominciato, tanti anni fa. Ma a 36 anni si devono fare delle scelte. E io, soppesando tutte le variabili in gioco, ho scelto di appendere le scarpette al chiodo. A Cesena sarei venuto anche gratis, l’idea di tornare in Romagna era a dir poco stuzzicante, ma ho preferito ‘puntare’ sulla famiglia".

E interrogato sul punto di forza dell'undici di Viali dice: "Non ho dubbi: Bortolussi. Questo è un attaccante già da Serie B. Un attaccante in grado di spaccare le partite, sempre e comunque. Rigoni? Con Nicola ci ho giocato assieme al Chievo, conosco bene il suo valore. Magari in questa stagione non è partito fortissimo, visto che è arrivato in Romagna in extremis e visto che negli ultimi due anni ha giocato poco. Ma qui stiamo parlando di un centrocampista di grande caratura, di un superbig per la Serie C. Missiroli? Anche per lui vale un po’ il discorso fatto pocanzi per Rigoni. Con loro due a pieno regime il Cesena non potrà più porsi dei limiti...".

Infine spazio per le ambizioni del club: "Con questa squadra e il ritrovato calore del Manuzzi il Cesena può sognare in grande. Anche se attualmente, la mia vera favorita per la promozione diretta, resta il Modena. Al momento la classifica ‘dice’ Reggiana e Cesena. Ma il Modena di Tesser mi fa molta paura…".