Gragnaniello: "Avellino è una piazza che dà pressioni, un peccato non avere il pubblico"

13.05.2021 20:15 di Francesco Marra Cutrupi   Vedi letture
Gragnaniello: "Avellino è una piazza che dà pressioni, un peccato non avere il pubblico"
TMW/TuttoC.com
© foto di Giuseppe Scialla

Raffaele Gragnagniello, ex portiere dell'Avellino, è intervenuto ai microfoni di TuttoAvellino.it. Queste le sue parole: "Forte è arrivato a una fase importante della sua carriera, dove ha la possibilità di dimostrare quel che merita. Io gli auguro da tifoso dell'Avellino di approdare in cadetteria. Per quanto riguarda la scelta dell'allenatore, ha due portieri importanti, anche Pane ha dimostrato di esserci ora come in passato. Posso solo immaginare un allenatore esperto come Braglia cosa sta dicendo ai ragazzi, che si giocano la carriera in una grande piazza, che devono sfruttare l'effetto sorpresa visto che qualcuno li dà per morti viste le defaillance finali. Avellino è una piazza che dà pressioni, un peccato non avere il pubblico a disposizione. Avendo fatto i playoff con l'Avellino e avendoli vinti, lo stadio è la vera arma".