Il Giulianova non si iscriverà al campionato

30.06.2012 15:35 di Valeria Debbia  articolo letto 3270 volte
© foto di Anto.Abbate/TuttoLegaPro.com
Il Giulianova non si iscriverà al campionato

Con una nota a firma del presidente Dario D'Agostino, è stata annunciata la mancata iscrizione al prossimo campionato di 2^ Divisione del Giulianova. Ecco il testo integrale del comunicato: "La società Giulianova Calcio, nella persona del Presidente Dario D’Agostino, comunica con grande amarezza che la squadra non sarà iscritta al prossimo campionato di 2^ Divisione. La decisione, scaturita nelle ultime ore, fa seguito a quanto già annunciato più volte durante la stagione sportiva appena trascorsa, ovvero che in assenza di imprenditori disposti a collaborare nella gestione o a rilevarla per l’intero pacchetto non si sarebbe potuto adempiere ai tassativi impegni economico-finanziari richiesti dalla federazione per l’iscrizione. Vi sono stati, nelle ultime settimane, diversi colloqui ed incontri con gruppi imprenditoriali che purtroppo non sono andati a buon fine anche in considerazione delle difficoltà logistiche scaturite dalla acclarata indisponibilità dello stadio comunale e alla necessità di dover disputare tutte le gare interne in uno stadio extraprovinciale con evidente nocumento per tutta l’attività di programmazione sia per i prevedibili mancati incassi dal botteghino e dalla campagna abbonamenti che per i maggiori costi di esercizio. Il dispiacere è ancor più forte per tutti i collaboratori che, per anni, con professionalità e passione hanno contribuito ai successi di questo sodalizio e per la città che, da oggi, è priva di un importante strumento sociale quale è il calcio a livello professionistico, soprattutto per la promozione dello sport e dell’immagine di Giulianova. In conclusione, è ferma volontà dell’attuale dirigenza di seguitare nell’ordinaria gestione per ottemperare a tutti i doveri conseguenti dagli impegni presi ed in forza di ciò saranno fatti valere tutti i diritti derivanti da impegni sottoscritti e non onorati da terzi che, di fatto, hanno contribuito al verificarsi delle condizioni della mancata iscrizione al campionato".