L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 22/5

23.05.2019 00:00 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
L'Almanacco del giorno - News, trattative e retroscena del 22/5

Un mercoledì ricco di notizie quello appena terminato in Serie C. Tra ufficialità e gare playoff, andiamo a vedere le novità di giornata, partendo da quanto accaduto sul campo.

Arezzo, Catania, Feralpisalò, Imolese e Pisa: sono le cinque squadre uscite vittoriose dal primo turno Nazionale dei playoff e che si uniranno a Piacenza, Triestina e Trapani, ovvero le seconde qualificate dei tre gironi. Gli amaranto hanno battuto la Viterbese a domicilio per 2-0 dopo il tris dell'andata; gli etnei hanno pareggiato 1-1 col Potenza, replicando i primi 90 minuti e passando il turno grazie al miglior piazzamento in campionato; i gardesani hanno bloccato sul 2-2 il Catanzaro andando avanti dopo il successo di misura in Lombardi; i romagnoli hanno perso per 3-1 in casa col Monza, ottenendo il pass grazie alla vittoria con lo stesso risultato all'andata e una posizione di classifica migliore; i nerazzurri hanno battuto 2-1 la Carrarese dopo il segno X nella prima gara. Da segnalare un episodio increscioso a Viterbo, con il presidente aretino Giorgio La Cava aggredito prima del match nel tunnel degli spogliatoi e finito in ospedale.

Tante le ufficialità diramate dai club di terza serie quest'oggi: il Pontedera ha confermato mister Maraia fino al 2021, la neopromossa Pianese terrà in panchina Masi anche in Serie C, la Fermana ha riportato in casa Armin Nasic con un contratto di addestramento tecnico. Ma, soprattutto, ci sarà il cambio di tre direttori: il diesse Carta lascia l'Olbia dopo quattro anni, il collega Soldati saluta l'Alessandria mentre Pinzani non è più il direttore dell'area tecnica della Pistoiese.