Prandelli: "Le tre prime in B e poi playoff. Non ci sono alternative"

05.06.2020 11:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Prandelli: "Le tre prime in B e poi playoff. Non ci sono alternative"

Ospite di Reggina Tv, l'ex allenatore della Fiorentina e della Nazionale italiana, Cesare Prandelli, ha auspicato una pronta ripresa dei campionati: "Nei mesi scorsi, quando sentivo parlare di tornare a giocare a metà maggio ero piuttosto scettico. In queste ultime settimane abbiamo visto che i protocolli possono funzionare e speriamo che vada tutto bene perché vedo che c'è la volontà di ricominciare da parte di tutti. Anche le persone vogliono tornare a vedere il calcio, magari soltanto in tv. Al di là di tutte le polemiche che ruotano attorno al mondo del calcio, basta sentire il fischio d'inizio di una partita per riaccendere la passione". Prandelli spiega anche la sua ricetta per chiudere la stagione della Serie C: "L'unica possibilità è promuovere le tre prime e poi giocare i playoff, non vedo altre alternative. Ci vuole buon senso in questi casi, non ci sono le strutture per portare avanti l'intero campionato di C".