Riolfo ricorda Carpi: "Maledetto Covid, ancora c'è un grande rammarico"

22.09.2022 21:00 di Antonino Sergi   vedi letture
Riolfo ricorda Carpi: "Maledetto Covid, ancora c'è un grande rammarico"
TMW/TuttoC.com
© foto di Uff. Stampa Fermana

Giancarlo Riolfo, nel corso dell'intervista rilasciata questo pomeriggio a TuttoC.com, ha ricordato anche l'annata di Carpi poi interrotta a marzo 2020 per il lockdown. "In quel Carpi si era creata un'alchimia di squadra che ci avrebbero portato ad un grande risultato finale, il maledetto Covid ci ha bloccato per poi portarci a luglio ai playoff dove non siamo stati abbastanza bravi a ritrovare quella verve che ci aveva contraddistinto. Quella era una squadra partita senza velleità ma che è cresciuta con il lavoro e con l'amalgama, c'era tanta voglia dei ragazzi di dimostrare il loro valore. E' un rammarico grosso, ti trovi ad un passo dalla B e poi si bloccò tutto".