Salviato: "Padova? Difficile migliorare una squadra già forte"

14.01.2022 16:00 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Simone Salviato
TMW/TuttoC.com
Simone Salviato
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Simone Salviato, difensore attualmente al Treviso ma con un passato nelle file del Padova, ha analizzato la situazione di casa biancoscudata dalle colonne del Corriere del Veneto: "Il Padova ha la rosa più forte, ma non sempre quando prendi giocatori di categoria superiore tutto funziona al meglio. Cosa cambierei? Difficile migliorare questa squadra già forte. Poi bisogna stare attenti a non rompere gli equilibri. Per esempio. Se prendi una punta, lo devi prendere più forte rispetto, che so, a un Biasci, a un Santini o a un Nicastro. E se lo prendi più forte poi questo rimane in panchina? E come la prendono Ceravolo o Cissé?". Sul mercato ha quindi aggiunto: "Ci devono essere uscite, questo è chiaro. Però io migliorerei la squadra dietro a sinistra. Curcio non riesce a raggiungere un rendimento ottimale e Gasbarro, che conosco perché è stato mio compagno a Livorno, manca un po’ di determinazione, anche se tecnicamente è veramente bravo. Li si potrebbe prendere qualcosa. Poi davanti, vediamo chi esce. A quel punto bisogna cercare un giocatore in grado di fare più ruoli".