Troppi pareggi in Seconda Divisione? Procura Federale in azione

29.03.2014 15:00 di Nicolò SCHIRA Twitter:    Vedi letture
© foto di Luigi Gasia/TuttoNocerina.com
Troppi pareggi in Seconda Divisione? Procura Federale in azione

Troppi pareggi e risultati chiacchierati in Seconda Divisione, dove basta arrivare nelle prime otto posizioni per centrare la promozione nella Lega Pro unica. Alcune gare non sono state quotate dalle agenzie di scommesse per flusso anomalo di puntate. E' il caso di Santarcangelo-Alessandria (finita 2-2) e Melfi-Messina (terminata 1-0) sulle quali gli scommettitori avevano giocato in maggioranza clamorosa il segno di parità; mentre per l'ics di Foggia-Casertana (pareggio 1-1) dello scorso 16 marzo addirittura si sarebbe già attivata la Procura Federale della Figc. Nel pomeriggio di ieri gli 007 fedeali di Palazzi erano nella città campana per ascoltare i tesserati del club rossoblù. L'inchiesta proseguirà nelle prossime settimane - come confermato anche da La Gazzetta dello Sport - tramite incontri e interrogazioni nei confronti di dirigenti, tecnici e calciatori delle due squadre.