Dg Viterbese: "Damiani? Figlioccio Lopez. Empoli vorrebbe giocasse in B"

20.08.2019 15:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Samuele Damiani
© foto di Federico Gaetano
Samuele Damiani

Nel corso della conferenza stampa di presentazione di Giovanni Lopez, tornato sulla panchina della Viterbese, Diego Foresti, direttore generale gialloblù, ha parlato anche di mercato e nello specifico di Samuele Damiani, in uscita dall'Empoli e pallino di Lopez avendolo lanciato ai tempi della Lucchese: "Damiani è un giocatore che ha dimostrato il suo valore, alla faccia di tutti quelli che erano scettici quando il mister lo aveva voluto, essendo un suo figlioccio in senso calcistico. E' come se oggi giocasse un classe 2000. Per Lopez un 2000 o un 1995 se è bravo a giocare, è bravo e basta. Damiani oggi è ancora più affermato e ha dimostrato di essere di categoria superiore, tanto è vero che l'Empoli ce l'ha ancora in rosa in B e vorrebbe appoggiarlo a una squadra di pari categoria. Se dovesse scendere in C è un elemento che il mister - inutile nasconderlo - apprezzerebbe. Con l'avvento di Lopez è chiaro che se mi parlate di Carrarese e Serie C, Damiani preferirebbe andare dove c'è una persona come mister Lopez, ma da lì a dire la Viterbese su Damiani ce ne passa".