DS Entella: "Mercato? Non c'è fretta, ma aumenteremo competitività"

06.12.2018 16:10 di Dario Lo Cascio Twitter:   articolo letto 289 volte
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com
DS Entella: "Mercato? Non c'è fretta, ma aumenteremo competitività"

Matteo Superbi, direttore sportivo della Virtus Entella, intervistato da tuttomercatoweb.com, ha tracciato la rotta del club in vista del mercato di gennaio: "Non vogliamo aver fretta da questo punto di vista. Ad inizio campionato la rosa è stata fatta non per giocare così tante gare infrasettimanali. Questa è una penalità in più su quello che sarà il nostro cammino. Ora lo sappiamo, valuteremo col mister quali saranno le cose più utili da fare e sicuramente i giocatori che arriveranno non arriveranno tanto per fare ma saranno giocatori che ci portano qualcosa in più rispetto a quello che abbiamo già. Poi complessivamente noi siamo molto soddisfatti di quello che ha fatto il gruppo sino ad ora e i segnali che ci ha trasmesso. In questo momento stiamo ragionando per non fare della confusione, andando ad integrare proprio in virtù del fatto che il girone di ritorno sarà massacrante per noi. Il campionato finisce il 4 maggio e noi dal 20 gennaio avremo sei turni infrasettimanali quindi ragiono che faremo in tre mesi e mezzo 25 partite più la Coppa Italia. Gli impegni saranno tanti e ravvicinati. Cercheremo di riempire i posti che abbiamo disponibili nelle liste e di avere una squadra ancora più competitiva pur non andando ad alterare la cosa buona che è nata in quest’estate molto problematica. Il mister, lo staff e la squadra credo che abbiano dato dei segnali importanti e questo bisogna tenerne conto per quello che faremo successivamente".