Ds Pro Vercelli: "Mio futuro dipende da società. Resto con Secondo"

13.06.2019 12:10 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Massimo Varini
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Massimo Varini

Ospite negli studi di Sportitalia, Massimo Varini, direttore sportivo della Pro Vercelli, ha parlato del suo futuro, legato a doppio filo alle vicende societarie delle Bianche Casacche: “Il mio contratto è in scadenza il prossimo 30 giugno, ma il mio futuro dipenderà da quello che succederà a livello societario - sono state le sue parole, riportate dai colleghi di MagicaPro.it. - Se il Presidente Massimo Secondo dovesse riuscire a vendere la società, finirebbe la mia esperienza alla Pro Vercelli e sarei ovviamente sul mercato. Se invece non venderà la società e rimarrà in sella, allora probabilmente rimarrò anch’io. In questo caso gli obiettivi della Pro Vercelli cambierebbero: dovremo costruire una squadra di calciatori giovani e molto giovani, ma non è una cosa che mi spaventa. Devo molto a Massimo Secondo, e lui sa che se dovesse aver bisogno può contare ciecamente su di me. Abbiamo un rapporto di stima reciproco”.