DS Reggina: "Se Viola rescinde entra in lista un altro calciatore"

10.04.2019 12:30 di Claudia Marrone Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
DS Reggina: "Se Viola rescinde entra in lista un altro calciatore"

Intervenuto a Momenti Amaranto, la trasmissione di Video Touring, il DS della Reggina Massimo Taibi, come riferisce tuttoreggina.com, ha fatto un bilancio del momento che la squadra calabrese sta vivendo, spiegando quelle che potrebbero essere le novità:

"Le scelte tecniche le faccio Io, ci confrontiamo ma io ho l'ultima parola. Dopo la gara contro la Sicula ho notato che la squadra era molto piatta, ho subito proposto il ritorno di Cevoli. Con lui ci siamo lasciati in buoni rapporti, abbiamo avuto una veduta diversa nel periodo del fallimento, quando io mi sono schierato contro lo sciopero, che peraltro era legittimato. Avevo detto di aspettare che magari poteva accadere il miracolo e difatti non ero un povero illuso. Quel pomeriggio che volevano tenere una conferenza e parlando con l'avvocato Iiriti e con Praticò mi hanno detto che se la squadra scioperava non prendevano il club".

Si torna poi alla riunione di domenica: "Dovevamo essere razionali e non fare una ulteriore scelta sulla panchina. Cevoli conosce vecchi e nuovi, l'ho sentito e era ben disposto a rientrare a Reggio. Volevo venire in conferenza per comunicare l'esonero, ma il presidente, da padre di famiglia, ci ha voluto mettere la faccia. Ho comunicato l'esonero a Drago, ha convenuto con me che non è riuscito ad incidere, era deluso. Ho chiamato io Cevoli per farlo tornare".

Con il ritorno di Cevoli, si potrebbero vedere nuovamente in rosa alcuni calciatori: "Viola si deve operare, spero possa essere un'operazione definitiva per farlo tornare in campo. Stiamo trattando con il procuratore del ragazzo, se rescinde entra in lista un altro calciatore. Abbiamo tenuto Viola dopo aver parlato con il preparatore e in accordo con Cevoli, pensavamo che potesse rientrare in tempi rapidi. Poi c'è stata una ricaduta e quindi è andato out definitivamente".