Avellino, Ignoffo: "Bravi i miei calciatori ad arginare Antenucci e Simeri"

19.08.2019 10:30 di Dennis Magrì Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
Avellino, Ignoffo: "Bravi i miei calciatori ad arginare Antenucci e Simeri"

Giovanni Ignoffo, tecnico dell'Avellino, commenta così la buona prestazione dei biancoverdi che hanno battuto il Bari in Coppa Italia: “Non potevo chiedere di più ai miei ragazzi perché avevamo giocato soltanto quattro giorni fa a Pagani, con pochi allenamenti nelle gambe. Sono più che soddisfatto, avevo chiesto ordine, compattezza e mentalità e i ragazzi me li hanno dati. Abbiamo difeso il vantaggio con i denti e con le unghie giocando contro una super squadra. Il valore dell'avversario aumenta quello della nostra vittoria", si legge su ottopagine.it.

"Dobbiamo continuare a correre anche negli spogliatoi - prosegue - Dobbiamo lottare altrimenti diventiamo vulnerabili. Sarà importante in questa stagione uscire dal campo senza alcun rammarico. Sarà un campionato di sofferenza. Oggi (ieri, ndr), però, siamo stati bravi a limitare giocatori pericolosi del calibro di Simeri e Antenucci".