Avellino, Rastelli: "Non potevamo essere eliminati in miglior modo"

16.11.2022 23:40 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
Avellino, Rastelli: "Non potevamo essere eliminati in miglior modo"
TMW/TuttoC.com
© foto di claudia.marrone

Massimo Rastelli, tecnico dell'Avellino, dopo l'eliminazione ai rigori in Coppa contro il Catanzaro si è così espresso in sala stampa, nelle parole riprese da TuttoAvellino.it: "Prestazione molto positiva, dopo l'immeritata sconfitta di domenica volevamo avere delle risposte. Rimontare per tre volte una squadra forte come il Catanzaro, che quando segna difficilmente si fa rimontare, vuol dire che la squadra è viva. Se dovevamo uscire dalla competizione, non potevamo uscire in modo migliore. Abbiamo raschiato il fondo del barile, con acciacchi, infortuni, andando a prendere risorse come Sbraga e Scognamiglio, che erano 6-7 mesi che non giocavano, e li ringrazio per la professionalità. Dispiace non essere passati, ma nei 120 minuti la gara è finita 3-3 e siamo soddisfatti".