Catania, Lucarelli: "La vittoria di stasera non risolve tutti i problemi"

20.11.2019 23:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
Catania, Lucarelli: "La vittoria di stasera non risolve tutti i problemi"

Il Catania supera di misura la Sicula Leonzio e si guadagna l'accesso agli ottavi di finale della Coppa Italia di Serie C. Cristiano Lucarelli, tecnico dei rossazzurri, commenta la gara: "I nostri centrocampisti sono stati favoriti dal campo e dai ritmi della partita, se avessimo giocato sul sintetico sarebbe stato diverso, invece ci siamo messi a specchio rispetto a loro e abbiamo ottimizzato le corse senza sprecare le energie. Non ci siamo mai abbassati, tranne quando la Sicula ha messo in campo quattro punte". Sullo stato di forma della squadra: "Non voglio esaltare nessuno singolarmente perché in questo momento siamo sull'ottovolante e non voglio illudermi di aver risolto i problemi questa sera visto che fino a qualche giorno fa, a leggere i giudizi, sembrava che molti di questi giocatori non fossero nemmeno degni di indossare la maglia del Catania. Stasera l'approccio è stato giusto e abbiamo avuto la giusta tenuta mentale". Il prossimo avversario degli etnei in coppa sarà il Potenza: "Per molti questa competizione è una possibilità per far giocare chi ha meno spazio, noi non ce lo possiamo permettere perché non possiamo trascurare nulla e mettiamo coppa e campionato sullo stesso livello. Mi auguro che chi decide non ci faccia giocare tra sette giorni a Potenza perché significherebbe fare un'altra settimana con tre impegni ravvicinati. Così si mette a rischio l'incolumità dei giocatori".