L.R. Vicenza Virtus, Pasini: "Tanta rabbia, adesso pensiamo alla Triestina"

14.03.2019 13:50 di Marco Pieracci   Vedi letture
Nicola Pasini
© foto di Federico Gaetano
Nicola Pasini

C'è molta amarezza nelle parole del difensore del Vicenza Nicola Pasini per la sconfitta contro il Monza maturata a pochi secondi dal fischio finale: "Tanta rabbia perché non meritavamo la sconfitta, abbiamo fatto un grande primo tempo. Loro hanno trovato un gran gol purtroppo, ora sotto col ritorno. L’espulsione di Mantovani ha inciso, ho visto disparità di trattamento da parte dell’arbitro. Mantovani ha ricevuto un calcio da dietro che non è stato sanzionato dall’arbitro. Prendere gol al 93esimo non va bene, si poteva fare meglio ma c’è da dire che ha inventato un gran gol. Peccato perché è stata l’unica grande occasione del match per loro. 45 minuti di alto livello, li aggredivamo alti e abbiamo avuto buone trame di gioco. E’ difficile tenere per 90 minuti ma stiamo crescendo. Adesso testa alla Triestina, pensiamo a lavorare perché sono secondi in classifica e sono forti".