Monza, Galliani: "Abbiam dimostrato di non essere una squadra di C"

19.08.2019 16:40 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Monza, Galliani: "Abbiam dimostrato di non essere una squadra di C"

Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, ha commentato così la sconfitta nel finale contro la Fiorentina: "La prova è stata molto, molto, molto positiva che ha dimostrato come il Monza, soprattutto nel primo tempo, non è stata certamente una squadra di Serie C. Il team è fortissimo e l'ha dimostrato. C'è un pizzico di delusione perché vinci 1-0 a Firenze a 10 minuti dalla fine ed è evidente che inizi a esserci un po' di speranza. Abbiam ceduto negli ultimi minuti ma d'altro canto eravamo in trasferta con una squadra di Serie A. Se nel primo tempo avessero scambiato le maglie, nessuno si sarebbe accorto della differenza. I 300 tifosi biancorossi sugli spalti sono un bel segnale. Il mercato in entrata è strachiuso, più di così è impossibile. In uscita faremo qualcosa", le parole raccolte da Monza-News.