Monza, Marchi: "Coppa importante ma ho dovuto dare forfait per l'età"

06.02.2019 13:50 di Dario Lo Cascio Twitter:   articolo letto 628 volte
© foto di Matteo Papini/Image Sport
Monza, Marchi: "Coppa importante ma ho dovuto dare forfait per l'età"

"Ho una certa età, ho già giocato domenica scorsa. Due gare ravvicinate si farebbero sentire". Ettore Marchi fa ironia ma non troppo sulla sua assenza nel match di Coppa tra il suo Monza e la Pro Vercelli, con la quale conquistò la promozione in B nel 2014 e ha giocato tre stagioni. Sulle colonne de La Stampa l'attaccante ha dichiarato: "Sono felice di incontrare la Pro, ritroverò ex compagni, pochi per la verità, rivedrò i dirigenti. Sarà un bel momento. La Coppa Italia è una manifestazione importante. Andare avanti potrebbe essere utile anche in chiave playoff promozione. Qui a Monza sono cambiate tante cose, ma si sogna in grande, è una società che vuole vincere, non ci si nasconde. Si vuole andare in Serie B". 

"La Pro nel girone A è protagonista e ha ancora tre gare da recuperare. Ovviamente faccio il tifo per loro, credo che i Leoni abbiano numeri, forza e talento per imporsi. Lo spero proprio. Sono felice di aver lasciato un buon ricordo a Vercelli, ma più che altro mi piacerebbe che la gente si riscordasse di me in primis come uomo, poi come calciatore. Sono stati tre anni importanti per la mia carriera, vissuti con grande intensità".