Alessandria, Arrighini: "Longo ha saputo toccare le corde giuste"

17.04.2021 13:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
Alessandria, Arrighini: "Longo ha saputo toccare le corde giuste"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Raggiunta la doppia cifra grazie alla doppietta con la Lucchese dello scorso 28 marzo, Andrea Arrighini sta vivendo la sua stagione più felice in termini realizzativi dai tempi delle annate a Pontedera. L'attaccante dell'Alessandria ha parlato ai microfoni de L'Orso in Diretta: "L'anno scorso sono arrivato con grande entusiasmo e purtroppo la nostra cavalcata è terminata nei playoff a Carpi - riporta Grigionline.com - Quest'anno la squadra è più esperta, abbiamo avuto qualche difficoltà all'inizio ma ci siamo rialzati e stiamo facendo bene. Il mio bilancio è positivo, sono molto contento e se tornassi indietro rifarei tutto. Mister Longo non ha bisogno di presentazioni, ha portato alla salvezza il Torino in Serie A e contro di lui ho perso una semifinale playoff Frosinone-Cittadella. Ci martella in ogni allenamento e appena abbassi il livello di concentrazione te lo dice subito. Ha saputo toccare le corde giuste e sa farci giocare molto bene a calcio". Sul finale di stagione che vede i piemontesi in lotta per il primo posto: "Siamo concentrati sulla gara con la Pergolettese, una squadra che gioca un gran calcio e verrà qui per chiudere il discorso salvezza. Noi abbiamo il massimo rispetto per chi ci sta davanti e anche per chi sta dietro di noi".