Alessandria, serie horror ma la scorsa stagione fu peggiore

10.12.2019 11:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
Alessandria, serie horror ma la scorsa stagione fu peggiore

Tre sconfitte e due pareggi in campionato e, in mezzo, anche l'eliminazione in Coppa Italia di Serie C per mano della Juventus U23. Numeri impietosi per l'Alessandria nell'ultimo mese, con la squadra di Scazzola che non vince dal derby contro il Novara dello scorso 2 novembre. Un rendimento che ha fatto scivolare la squadra al settimo posto, in coabitazione con Albinoleffe e Arezzo, a meno venti dalla capolista Monza. Una striscia negativa così lunga che i grigi avevano vissuto anche nella passata stagione: dopo la vittoria a tavolino contro la Pro Piacenza del 20 gennaio, la squadra di D'Agostino infilò tre pareggi consecutivi (ma uno, contro la Pro Vercelli, costò l'eliminazione ai rigori in Coppa Italia), una sconfitta Siena e un solo punto in due gare interne contro Olbia e Arzachena, ruolino che costò la panchina al tecnico siciliano. E il sostituto, Alberto Colombo, esordì pareggiando a Gozzano, facendo così salire a sette la striscia senza vittorie interrotta solo la domenica successiva contro la Pistoiese.